Pranzo di Pasqua Brescia:
Domenica 12 Aprile 2020

Pranzo di Pasqua Brescia: ritrovarsi al Ristorante Villa Desiderio

Sempre più famiglie in occasione della Pasqua e della Pasquetta non hanno voglia di cucinare e cercano un ristorante dove fare il pranzo di pasqua Brescia e dove mangiare a Pasqua. 

Vediamo allora perché il pranzo di Pasqua è così importante da richiedere una cucina da chef, come quella di Francesco Giuliana del Ristorante classico Villa Desiderio.

Se ti stai chiedendo, quindi, dove mangiare a Pasqua, sappi che nel Ristorante Villa Desiderio potrai degustare le eccellenze gastronomiche del territorio.

Non solo: il nostro ristorante Brescia offre ai suoi ospiti un’accoglienza calorosa e la possibilità di assaggiare prelibatezze uniche in un contesto elegante e raffinato.

Non mancano tanti prodotti di qualità e a km “0”, provenienti dalle campagne che circondano Villa Desiderio.

Ecco il nostro menù per il pranzo di Pasqua a Brescia di Domenica 12 Aprile 2020.

Pranzo di Pasqua Brescia

Pranzo di Pasqua Brescia: una tradizione che continua negli anni

Il giorno di Pasqua sui avvicina e tutti gli italiani, dalla Val d’Aosta alla Sicilia, si chiedono dove mangiare a Pasqua.

Un dilemma che coinvolge anche chi è alla ricerca dei migliori ristoranti di Brescia, tra cui ricordiamo Villa Desiderio, famoso per le ricette da chef di Francesco Giuliana, capace di unire tradizione e modernità.

Solo mangiando a Pasqua nel ristorante più apprezzato di Brescia sarete sicuri di accontentare davvero tutti gli invitati e godere di un’atmosfera rilassata e gioiosa.

La tradizione, infatti, prevede che il giorno di Pasqua le famiglie si riuniscano intorno alla tavola per condividere il pasto in un clima festoso.

Ecco perché siamo sicuri che apprezzerete la tavola imbandita e decorata del nostro ristorante Brescia, ma soprattutto il menù pensato per l’occasione dal nostro chef.

Si tratta, infatti, di un mix equilibrato di ricette della tradizione e spunti innovativi, ma anche di prodotti del territorio lavorati da mani esperte.

La Pasqua, come tante festività di origine religiosa che scandiscono l’anno, presenta tradizioni legate all’arrivo della primavera, che trovano spazio anche in tavola.

Questa festività segna la fine dell’inverno con i cibi caldi e ricchi di gusto, per passare a ricette fresche e con i prodotti di stagione, senza dimenticare i capisaldi della cucina pasquale, come il “radicchietto con le uova”.

La tavola di Pasqua è, quindi, una tavola dedicata alla famiglia e anche a Brescia il pranzo di Pasqua ha un importante valore simbolico e si trasforma in un rito da festeggiare con i propri cari.

Mangiare a Pasqua: i cibi che non devono mancare sulla tavola

Quando si sceglie dove mangiare a Pasqua a Brescia la scelta cade su quei ristoranti capaci di rispettare il rito della Pasqua e i suoi piatti tipici, ma anche riproporli sulla tavola con creatività e fantasia.

Un esempio? La tradizione vuole che nella cucina di Pasqua non manchi mai l’uovo sodo, che nella simbologia cristiana rappresenta l’immagine della vita e viene benedetto in chiesa.

Concluso il rito di consumare in silenzio il proprio uovo, inizia il vero e proprio pranzo pasquale, preparato da chef che conoscono e rispettano la tradizione.

Vediamo cosa non può davvero mancare sulla tavola di Pasqua.

Nel pranzo di Pasqua a Brescia non possono mancare gli antipasti con erbe, carciofi, asparagi e affettati e il cui protagonista è il salame.

Sempre più presente sulle tavole italiane è la “torta pasqualina”, importata dalla Liguria e oggi diffusa in ogni regione italiana.

Come primo, invece, non può mancare il risotto da abbinare in un tris a lasagne e crespelle farcite con le verdure primaverili.

Quali sono, invece, i secondi proposti dai ristoranti Brescia?

Sicuramente la protagonista è la carne di vitello, maiale e capretto da abbinare alle parate, anche se non mancano i ristoranti a Brescia che per il pranzo di Pasqua assecondano i vegetariani proponendo secondi a base di pesce di lago.

Conclude il tradizionale pranzo pasquale il dolce, ovvero la classica colomba a cui si accostano piatti tipici della tradizione bresciana come il zuccotto e altre delizie preparate in casa.

Per i più piccoli la Pasqua in tavola si può concludere sempre con l’uovo, questa volta di cioccolato e arricchito da una sorpresa.

Prenota ora il tuo pranzo di Pasqua

La cucina di Pasqua: genuina, tradizionale e innovativa

Scegliere di festeggiare la Pasqua a Brescia nel Ristorante Villa Desiderio a Brescia significa sperimentare la cucina innovativa di Francesco Giuliana, chef internazionale alla guida di uno dei migliori ristoranti a Brescia dove mangiare a Pasqua.

Anche il menù di Pasqua, come quello proposto ai clienti durante tutto l’anno, è caratterizzato da gusto ed equilibrio che la fanno da padroni in una cucina sana e ricercata.

Lo chef, infatti, propone ai clienti piatti realizzati nel pieno rispetto degli ingredienti e delle tradizioni della cucina bresciana e tutti da scoprire, anche a Pasqua.

Se, quindi, la domanda è dove mangiare a Pasqua, il nostro consiglio è scegliere l’esperienza del Ristorante Villa Desiderio.

Scopri il menù della Pasqua 2020.

Prenota ora il tuo pranzo di Pasqua

Prenota ora il tuo pranzo di Pasqua